Emozione infinita

Quante persone sono riuscite nel corso della propria vita a realizzare un sogno?

Parlando del mondo del calcio la missione sembra ancora più difficile. Tra i pochi privilegiati sicuramente questa sorte è toccata ad Adriano Galliani.

L’uomo che insieme ad Ariedo Braida e Silvio Berlusconi ha contribuito a creare il grande Milan che ha vinto tutto in Italia e in Europa ora si gode la sua “Champions”, la Serie A raggiunta con il Monza.

Esiste emozione più grande? Partire da ragazzino come “infiltrato” sul pullman dei brianzoli per ritrovarsi anni dopo a San Siro contro il suo glorioso passato in veste di dirigente.

La data del 22 ottobre resterà per sempre indelebile nella mente del Condor. Milan-Monza a San Siro e un fiume di pensieri ed emozioni che nessuno potrà mai conoscere davvero.

E poi il mercato, i famosi “giorni del Condor”, quando “puoi prendere quei calciatori che a inizio mercato sembrano irraggiungibili”. Quella passione, non tanto nascosta per Marco Van Basten. “Quando lo vedo mi inginocchio ancora e lui ride”.

Per noi comuni mortali sembra tutto pazzesco, perfetto. Per il diretto interessato è difficile fare un bilancio di una vita mossa sempre e comunque da una grande passione. Un’emozione infinita.

Riccardo Amato

Fonte: Dazn

Il Blog di Riccardo Amato è anche su Facebook! Segui la pagina ed entra nel gruppo per condividere insieme questa grande passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *