Inter, cresce il fatturato e si riducono le perdite

L’Inter ha comunicato i dati relativi ai ricavi consolidati, cresciuti da 364.7 milioni a 439.6 milioni: sono 75 milioni che quasi raddoppiano se si considera il bilancio 2020-21 senza i diritti televisivi accorpati dal 2019-20, quando il Covid aveva fatto slittare alcune entrate. L’incremento è quindi di 140 milioni. A riportarlo è TMW.

La perdita di 140 milioni è ridotta di circa 105 milioni rispetto ai 245.6 milioni del 2021. La società ha lavorato bene nell’ultimo periodo (abbassando il monte ingaggi) e si vede qualche spiraglio di luce per il futuro. La famiglia Zhang ha infatti confermato l’impegno per quanto riguarda il sostegno economico, come riportato dai giornali questa mattina.

Riccardo Amato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *