Il futuro incerto del pallone

C’è una classifica composta da squadre, nomi, calciatori e allenatori di prestigio. E poi ce n’è un’altra di giocatori invisibili, promesse non mantenute, indecisi e uomini del pallone che sono in attesa di una chiamata. All’ultima fermata è sceso anche Frank Lampard, esonerato dal Chelsea nelle ultime ore per far posto all’ex tecnico del Psg Thomas Tuchel. Quanto…

Ibra o Lukaku? Ha vinto il gruppo

Qualunque locandina prima del match avrebbe raffigurato quei due giganti. Ibrahimovic e Lukaku, leader tecnici in campo di due squadre alla ricerca della vittoria scaccia crisi. I riflettori di uno stadio senza pubblico sono pronti a indugiare su di loro, esaltandone le gesta e stigmatizzando ogni comportamento fuori dalle righe. E così è stato. Ibra…

Tempo di pagelle: le 20 di A tra chi sale e chi scende

Diamo i numeri, ovvero i voti alle 20 squadre di Serie A al termine del girone di andata di questo campionato 2020/21. MILAN – VOTO 8È la rivincita di Pioli. E molto altro ancora. In 12 mesi si può passare dalla parte destra della classifica al primato? Il Milan l’ha fatto, grazie a idee, lungimiranza…

Ho parlato con Gasperini e mi ha detto che…

“Superiori in tutto”. E come non dargli ragione. L’Atalanta ha fatto del Milan un sol boccone. Alla faccia di sua maestà Ibrahimovic e Mandzukic appena atterrato. Meglio Pessina e Ilicic. Gian Piero Gasperini gongola ma non si monta mai la testa. La sua creatura ha imparato alcune lezioni dal passato e ora sa portare a casa anche le…

C’era una volta Suning

C’era una volta Suning o meglio c’è ancora. Il problema è che le ultime insistenti voci ci inducono a pensare a un futuro diverso del cielo nerazzurro. E la premessa diventa quindi fondamentale: questo calcio ha smesso i panni del gioco per farsi business, con i suoi milioni e interessi, condizionati a loro volta dalla politica. Il mondo…

Pep Guardiola e un crollo annunciato

Si sarà guardato allo specchio più volte Pep Guardiola nelle ultime ore. Lui che fa dello stile e del messaggio da portare in campo dei mantra imprescindibili, colui che vede nella perfezione che tocca l’ossessione l’unica via per il successo. Si sentirà deluso e solo. I suoi ragazzi l’hanno tradito o semplicemente stiamo registrando la fine…